Post

Visualizzazione dei post da novembre 26, 2009
solo un evento così raro e violento poteva fermare il GRANDE CUORE della mia mamma.


Dissociazione elettromeccanica; significa che il cuore ha ancora una modesta attività elettrica ma non c’è la sistole meccanica che si associa al complesso QRS, cioè c’è attività elettrica cardiaca, ma il cuore è fermo.
http://spazioinwind.libero.it/claudioitaliano/arresto_cardiaco.htm

Complicanze meccaniche: possono dar luogo a shock cardiogeno od insufficienza cardiaca. Vi si annoverano il difetto del setto ventricolare, che complica in genere gli infarti estesi e richiede un intervento d'urgenza; la rottura del muscolo papillare, che complica gli infarti di dimensioni ridotte e richiede a sua volta la chirurgia d'urgenza (l'ecografia rivela un rigurgito mitrale); la rottura di cuore, lungo la parete del ventricolo sinistro, che presenta le caratteristiche cliniche della dissociazione elettromeccanica e causa il 10% dei decessi, specie fra anziani ed ipertesi, e porta a morte immediata se acuta,…