Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2009

Nuoooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!

Immagine
CIAO ELE IN BOCCA AL LUPO!
Nuoooooooooooo mannaggiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa. uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa. basta con tutti questi distacchi e questi cambiamentiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii... cazzoooooooooooooooooooooooooooooooooo. sorvolando sulla mia personale idea di "lavoro" e di "ambiente di lavoro" e di "rapporto coi colleghi" E "colleghi che mi ritrovo", direi sin dal mio approdo in questa valle di pazzi, ho avuto al mio fianco una collega, La collega per la precisione. Ci conosciamo da sempre, abbiamo iniziato a giocare a minibasket a cantello assieme, poi le nostre strade si sono divise sino a ricongiungersi sul luogo di lavoro. ieri ci ha salutate, ha lavorato per l'ultima volta al mio fianco, ha spiccato il volo (in tutti i sensi) verso un nuovo posto che non so davvero se le potrà piacere o meno e se le darà le gratificazioni che qui sono sempre mancate... ma di sicuro tornerà ad essere felice e serena. oggi mentre venivo a lavorare pensavo a co…

Stasera FIORELLO!

Immagine
[on the air: finalmente tu - fiorello]



diciamogelo che dopo i Legnanesi e gli U2... FIORELLO è l'artista che più in assoluto mi sarebbe piaciuto vedere dal vivo. e modestamente... il biglietto è in mano mia.
ieri sera però ragionavo con la mia amica cassiera della tigros... dunque. 5 bollini ogni 30 euro di spesa. 150 cucuzze.
1.000 punti della tigros card 1 punto=1 euro 1.000 eurini. ALLA FACCIA DEL CAZZO FIORE!
se almeno non mi regala 2 ore di spettacolo come si deve

io salgo sul palco. ve lo dico.

Sono le 18.00

[on the air: heavy cross - the gossip]

Ed è un delirio. Fra 30 minuti ho finito l'ora emmezza di ricevimento... Tra 55 ho finito la mia settimana lavorativa... Fra 1h15 vado a far due parole con cicciuzzo e il mio papà... Alle 19.30, salvo imprevisti, dovrei essere a casa. Giusto il tempo di vedere la puntata registrata di centovetrine... E puntare il video per la puntata serale di un posto al sole e per il doppio appuntamento di domani... che io son precisa. eccheccazzo. Alle 20.40 (sennò il bruno chi lo sente...) parto in direzione malnate per l'allenamento. che se è come quello di martedì parte la bestemmia. Doccina e ritorno al paesello. Ma con una piccola deviazione in comune. Ritorno a casa presunto ore 23.30. Nella peggiore delle ipotesi. Considerando che è dalle 14.30 che sono in giro... apposto.

Tenuto conto che non ho preparato assolutamente nulla, che non ho idea di cosa portare visto che farà un caldo bestia, soprattutto a Ferrara, che domani sarò stanca morta, che non ho anco…

Sports...

Tra i 2656846644546314 sport che pratico, ce ne sono tre (da oggi quattro) che mi fanno letteralmente impazzire...

specialmente...

linea da tre punti, 10-9-8-7-6... palla a me... gambe leggermente divaricate, spinta giusta, testa già nel canestro... carico... 5-4-3.. tiro... CIUFFFFFFFFFFFFFFFFFFF... partita vinta di uno e tutti a casa.
neve invernale, appena battuta, ancora il segno del gatto delle nevi sulla pista, freddo il giusto, cielo azzurro e sole maestoso, sguardo al paesaggio innevato, nessuno in giro e... giù. a manetta, a perdifiato, con la supertecnica, fino alla seggiovia senza mai fermarsi. sosta al rifugio e gara di rutto libero dopo il mezzo di birra e il bombardino. (o due bottiglie di rosso, se in gita col circolino).

appennino tosco emiliano, tarda primavera, strade deserte e il caldo che ti penetra nelle ossa. i girasoli e le cicale, i filari di platani, sali, scendi, e poi risali e poi scendi di nuovo, quarta-quinta-sesta ed il freno te lo dimentichi proprio, una cur…

Week end on...

Immagine
Bellissima ma soprattutto spettacolare il pranzo a base di polenta e baccalà
una merda. chioggia=napoli. sporca, puzza, incasinatissima. bleah.

semplicemente FANTASTICA.

me&my motorcycle...
6.300 km dal 1 di luglio sono troppi? eeeeeeeh bhè...

Fichissimo! Love Woody!

[on the air: sinfonia V - Ludwig van Beethoven]

Siccome adoro i film di Woody Allen, ieri sera son corsa a vedermi BASTA CHE FUNZIONI. No vi prego andatelo a vedere xchè io mi sono cappottata dalle risate... WOODY SEI UN GENIO! o un genio o un pazzo... comunque... il film ha UN NON SO CHE di autobiografico... a partire dal personaggio principale maschile ehehehhe....
http://www.youtube.com/watch?v=mr3MYlGZKHM

Estate 2009

[on the air: estate 1992 - jovanotti]



Di solito faccio sempre un riassuntino delle puntate precedenti... soprattutto se si tratta dell'estate, il periodo dell'anno che in assoluto amo di più, con il caldo, le giornate lunghissime, la voglia di stare bene, divertirsi, viaggiare con la moto, di organizzare feste e festeggiare il mio compleanno.
Tutte cose che con QUESTA di estate, non sono c'entrate una sega. Ma proprio niente. Anzi. A dire il vero il sole, il caldo, le belle giornate, il vento e compagnia cantante mi hanno dato quasi fastidio. Anche le cose belle che ho visto e vissuto non mi hanno granchè emozionata. Non era (e non è) giusto che io potessi trovarmi in determinate situazioni, vedere, toccare, sentire, gustare, e mio fratello no. io un senso non lo riesco a trovare a questa cosa. ma proprio no. sono stati mesi difficili [eufemismo], in assoluto i più difficili della mia vita, di cui però vale la pena ricordare qualche cosa. perchè alla fine io sono qui. e mi t…

Youtubbando...

[on the air: fuck you - lily allen] [on the air: can't stop feeling - franz ferdinand]

http://www.youtube.com/watch?v=Q8C_wcTQoko

http://www.youtube.com/watch?v=58IM48-EU9E

questi due video sono SPETTACOLARI!!!!!!!!!!!!!!

Onore ai caduti

Immagine

Perchèèèèèèèèèèèèè!!!!

Immagine
Ma perchè sono così imbecille??????????????????????????? cioè veramente alcune volte ho le pigne in testa cazzo. ieri ho fatto le mie cosine da brava donnina poi, visto che mi avanzava del tempo prima di andare alla fiera di Varese, mi son detta cià che proviamo il lampadaro di Gaggiolo visto che la scema di malnate mi ha rotto con le sue lampade scariche ed i soldi rubati. entro e trovo sta super gnocca gentilissima che mi spiega (per la 123546245ma volta) come funzia una lampada solare... ma fa la brava... vabbhè. mi spoglio pronta per la mia doccetta e mi rendo conto di avere le mutande spaccamerda signorilmente dette perizoma ... cioè non vi immaginate alcunchè di sexy... ma proprio no. sta di fatto che avevo le chiappe scoperte. minchia. metto un quintale di crema protettiva e via. bella, la lampada mi da soddisfazione in termini di colore e risultato. salgo in moto, faccio le mie cose, ed inizio a sentire un leggero fastidio nella parte superiore del culo... leggero. vado alla fiera, cam…

Grazie a tutti!

[on the air: grazie a tutti - gianni morandi]

Ma chi l'avrebbe detto mai, è com'è volato il tempo, la vita forse va cosi' ti affianca e ti sorpassa e tu che tiri dritto, ti sembra sempre di andar piano invece insegui la tua storia e sei arrivato fino a qui, ma chi l'avrebbe detto mai.
Grazie a tutti, con il cuore, a tutti quanti, a chi mi vuole bene, a chi mi ha insegnato a guardare avanti ed anche a chi mi ha fatto male, mi e' servito per capire, grazie a chi mi ha detto no, ad un sorriso sconosciuto, ad una donna, ad un amico e a quella porta chiusa in faccia, a chi non mi ha tradito quella volta. E' una questione d' ironia, se vuoi sdrammatizzare e quando pensi di sapere hai ancora da imparare, se corri arrivi più veloce ma forse perdi delle cose e quando credi sia finita un'occasione nuova avrai, ma chi l'avrebbe detto mai.
Grazie a tutti, con il cuore, a tutti quanti, a chi mi vuole bene, a chi mi ha insegnato ad andare avanti ed anche a chi mi ha fatto …

Si?

[on the air: punto - jovanotti]

Benedetta la rosa specialmente le spine Che fanno in modo di tenerla in mano con attenzione Perchè le cose più belle stanno in equilibrio Così come la storia di noi due Che profuma e che punge E non ci da mai tregua A meno che non lo scegliamo noi E ti scappo e ti inseguo E poi ci raggiungiamo E' un tango inesorabile la nostra Melodia Vorrei poterti dare quello che mi manca Vorrei poterti dire quello che non so Vorrei che questa pagina tornasse bianca Per scriveci Ti amo... punto.

Della serie facciamoci del male...

che ideona!
sono un genio!
mi son detta cia che vado a rileggere i post di un anno fa... come di questi giorni...
mmmmmmmmmmm... che bella idea!
brava catella!
invidia di come stavo, nostalgia di quello che avevo, tristezza, molta ma molta ma molta rabbia, immenso giramento di palle.
che vita del cazzo.
VAFFANCULO.

Che tristezza.

http://www.youtube.com/watch?v=lsvRU1wNp3g

caro mike, ieri sera su blob hanno riproposto la tua intervista da fabio fazio... l'avevo già vista a suo tempo ma ti dirò che mai come in questo momento ho capito il senso di ciò che dicesti ed il tuo dolore riguardo la situazione che avevi subìto. consolati, grande uomo, perchè queste cose succedono anche in realtà più piccole e misere. l'unica cosa che è comune, quando si viene trattati così, è il dolore vero, profondo, la delusione cocente e grande e che, come dicesti giustamente tu, non ti passa ma ti resta lì a metà gola a darti proprio un gran fastidio.

mi sono commossa il giorno del tuo funerale. xchè sono certa che quella telefonata che aspettavi da tanto non sarà mai arrivata.

se per quello, nemmeno la mia.

riposa in pace grande uomo.

CI DIAMO UN TAGLIO??????

Immagine
PURE AI CORSI DI AGGIORNAMENTO MO???????????????????????????????? eebbbbbbastaaaaaaaaaaaa!!!!!

(va spiegato sennò non rende: corso di aggiornamento al De Filippi. Io e Paolino, mio amico dai tempi del praticantato dal Matteo ed ora collega in un altro comune, ci facciamo bellamente i cazzi nostri mentre l'assessore spocchioso come un vero leghista, ci smarona con le sue considerazioni astratte. "ma quanti fratelli è che hai?" [n.d.r. minchia che domandona è...] "6 paolino. te l'avrò detto 1.000 volte" "impossibile" "paolino sei scemo????" "dai non è vero" "vabbhè te lo scrivo così metto nero su bianco?" e scrivo il 6. mi distraggo un attimo. mi ritrovo la sgiuntina. io sono sempre più perplessa.)

Grazie...

Immagine
... per queste scorpacciate di serenità. ti voglio un bene immenso.
[on the air: si è spento il sole - adriano celentano]

Si e' spento il sole,nel mio cuore, per te, non ci sara' piu' un' altra estate d'amor, i giorni sono fredde notti per me, senza piu' luce ne' calor! Sul caldo mare che ci ha fatto incontrar, un vento gelido mi porta il dolor, la bianca luna che ci ha fatto sognar si e' spenta come il sole d'or. Muore, nell'ombra la vita nel silenzio di tanti ricordi, pur se l'estate e' finita l'amo ancor. . . . . Si e' spento il sole chi l'ha spento sei tu da quando un altro dal mio cuor ti rubo'. Innamorare non mi voglio mai piu' e nessun' altra cerchero'; io cerchero'! ...Muore, nell'ombra la vita nel silenzio di tanti ricordi, pur se l'estate e' finita l'amo ancor. . . . . Si e' spento il sole, nel mio cuore, per te,non ci sara' piu' un' altra estate d'amor, i giorni sono fredde notti per me, senza piu' luce ne' calor! Amare un' altra non potro&…

Paura

cazzo ho paura. ho una fottutissima paura. di dire la cosa sbagliata, di soffrire ancora, di non fare la cosa giusta, di combinare casini, che si litighi brutto, di scontentare le persone, che i soliti malintesi creino problemi grossi, che di mezzo ci sia quel viscidone di merda che più che farci litigare non ha mai fatto e sta cosa non mi fa stare tranquilla, che finisca tutto, che si aggiunga dolore al dolore, che i comportamenti fatti per il bene di tutti vengano letti in maniera negativa, che si arrivi al famoso punto di non ritorno, che saltino fuori parole e pensieri cattivi e crudeli (ma nessuno è immacolato cristo santo), di fare una mossa sbagliata, che poi non ci si parli più... cazzo Fra ho paura. mi devi aiutare tanto. mi sto cagando in mano. aiutami tu perchè solo tu lo puoi fare. non mi lasciare Fra.


Favoriti i momenti di riflessione, la cura del corpo e dello spirito con attimi di profonda analisi interiore. Le stelle del mese suggeriscono di fare attenzione alle allergie, al…

Sono il genio indiscusso degli sms

Avevo un cane, un pò di anni fa, che non obbediva e non capiva mai un cazzo. Allora lo trattavo male. Più lo trattavo male e più mi si attaccava al culo. Nella vita precedente tu eri lui o lui era la tua reincarnazione.

Of course. (Grazie Giornalista!)

Immagine
[on the air: heaven is a place on heart - belinda carlisle]
Chiara Catella è stata il personaggio numero 1 del basket femminile varesino negli anni Duemila, dopo la scomparsa dell'A1. Unica donna a meritarsi un ritratto da Massimo Turconi ai tempi della rubrica "Il personaggio" sulla Prealpina.Ala di 1,80, classe '74, come giocatrice mi è sempre piaciuta la sua varietà di movimenti in attacco, oltre alla sua carica agonistica; gradii meno quando scrisse sul suo blog che voleva prendermi a testate (per via di una lieve incomprensione ai tempi del "caso Ganguzza"), ma poi in qualche modo s'è trovata un'intesa, se non altro per comunanza di posizioni politiche... (a proposito, è stata appena eletta consigliera comunale a Cantello), o forse perché, alla fine, se una s'incazza per cose scritte sulla Prealpa, vuol dire che la Prealpa la legge...Peccato per il suo addio brusco da Varese (ora se ne va a giocare nelle "minors"), ma se non altro …

Sono pazzi questi utenti...

Ieri mi si presenta in ufficio un personaggio, laureato (in teoria), troppissimo sfigatissimo, con la mano molliccia, la forfora sulle spalle e dei mocassini che certamente avranno il buco sotto alla suola, oltre ai jeans di un modello che andava tipo 10 anni fa, che si atteggia a similpseudointellettuale rampante. come il barone già altre volte si era lanciato in penosi quanto improbabili tentativi di simil corteggiamento che più che farmi piacere mi irritavano da tanto che erano tristi. sua la celebre frase LEI HA UN FISICO INVIDIABILE che le mie colleghe ora usano come bellabella presa per il culo... ieri la sua ultima uscita triste. ieri capito, che tra tutti gli argomenti che poteva scegliere quello più sbagliato in assoluto si è andato a pigliare. A. SIGNORINA, MA LEI QUANTI SPORT FA? C. troppi. (cazzo te ne frega pirla?) A. MA POI ANCHE QUESTI DISEGNI APPESI... CHE BELLI. LI HANNO FATTI I SUOI FIGLI VERO? C. (cosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa????????????????????????????) no. verament…

???!!?!?!?!?!?!?!?

Immagine
ma!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ogni notte stermino da uno a due componenti della mia famiglia...
PARLIAMONE!!!!!!!!!!!!!!!!

stanotte è toccato alla rosetta... mah.

sempre più perplessa. a giudicare dal mio aspetto orribile credo pure di aver pianto davvero, non solo nel sogno....

AGGIORNAMENTO DELLE 15.00:

In tutto il marasma però, quel povero cristo di mike bongiorno non c'era. Mi spiace veramente un casino!
Riposa davvero in pace.


http://www.youtube.com/watch?v=4Kle5h8pK88

http://www.youtube.com/watch?v=vhbn8by_RAA&feature=fvsr



Storie di merda (nel vero senso della parola)

Mi è saltata fuori questa storiella... ometterò i nomi, per forza di cose, ma solo per la location è facile intuire chi sia il protagonista...
una volta il reverendo padre sua santità S.R. da san pietro in borgotaro, ci invita (a me, M.S., E.G., e compagnia cantante) nella sua candida baita montana. arriviamo e, cappuccino o non cappuccino, il L. ha urgente necessità di utilizzare una tazza o similari. sta di fatto che, l'ignaro padrone di casa, apre senza indugio la porta del cesso al L., noto produttore di quintalate di merda. sta di fatto che, il cacatore, non se ne esce per un sacco di tempo. noi restiamo perplessi in sua attesa non calcolando che, nel frattempo, a me inizia a scappare una pipì devastante. dopo quei 40 minuti di decantazione in cui il cesso era off limits anche per le mosche, riesco ad andare a orinare con una vescica che ormai va portata a mano sopra alla tazza. faccio tutto e mi accorgo che, come nel peggiore degli incubi, la carta da culo non c'è. vabbhè. sor…

Me pareva strano a me...

... dopo un mesetto abbondante di pausa, in cui effettivamente mi sembrava mooooooooooooooolto strana la cosa, hanno ripreso a tormentarmi i soliti sogni (il più delle volte incubi) devastanti.

mi sveglio a pezzi, più stanca di quando mi sono coricata (come si dice in sicily). tanto per far capire l'entità della cosa, nell'ultima parte di quello di stanotte, alla fine di una trama da film quasi, mi dicevano che cicciuzzo era fuori pericolo e che sarebbe tornato a casa presto.

non credo di dover aggiungere altro.

Si ricomincia? E ricominciamo!

[on the air: contro vento - malika ayane]

Telefonata del mio nuovo allenatore* in vista dell'inizio degli allenamenti con la mia nuova squadra, previsto per domani: B: ciao, oh allora sei pronta per domenica? C: e cazzo scherzi??? carica come un missile! B: allora: il ritrovo PER LE ALTRE è alle 10.15... C: .... è? e io a che ora devo arrivare? B: e non so... devi dirmelo tu... C: ma perchè??? B: e... ORA CHE TOGLI TUTTE LE PROTESI... C: .............!!!!!!!!!!!!!!!!

* un allenatore di quelli veri, di quelli che mi difendono, che mi stimano davvero e non per convenienza, che non parlano male di me alle mie spalle, che non è amico degli imbecilli, che mi vuole bene e che soprattutto... mi vuole fortissimamente nella sua squadra!

Cambierà Schiena dritta contro il vento E si vedrà, Spioverà intorno a te

Eli, confermi e la accendiamo?

http://www.corriere.it/politica/09_settembre_04/male_estero_beppe_severgnini_45ebf5c8-9914-11de-b514-00144f02aabc.shtml

L'immagine del premier
Come ci vedono (male) all'estero
Reagire alla dichiarazione d'un portavoce, minacciando di bloccare il Consiglio Europeo, pare eccessivo. Scegliere Danzica e l'anniversario dell'invasione tedesca per riprendere le beghe italiane è inopportuno. Ma Silvio Berlusconi sembra disinteressato delle conseguenze internazionali dei suoi comportamenti. Dimentica che un capo di governo — da sempre, dovunque — è il primo ambasciatore del suo Paese. E, come ogni buon ambasciatore, deve pen­sare al risultato. Anche a costo di tacere, o sor­ridere quando vorrebbe gridare. Cerchiamo di essere sereni, sebbene la sere­nità, di questi tempi, sia un esercizio complica­to. Il presidente del Consiglio ha le sue idee, il suo stile, i suoi ammiratori, i suoi elettori (tan­ti). Gli attacchi contro di lui sono spesso isteri­ci. Ma non può dire e fare que…

Profonda riflessione...

Immagine
questa foto mi martella il cervello dal momento in cui l'ho vista. segue riflessione. quando il criceto nel cervello ha smesso di correre però... che qui va a manetta!
cioè ma... a voi SEMBRA UN TOPO??????????????????????????? mettiti a postoooooooooooooooooooooo!!!!!!

Adesso.
Non è che ho l’orologio biologico che suona ed allora appena vedo poppanti, puerpere o scene ad essi similari vengo presa dal panico o dal desiderio di attaccarmi al primo essere vivente di sesso maschile col fine di procreare. Però sarebbe lo stesso da ipocriti far finta che non pensi alla maternità ed al desiderio di mettere al mondo un figlio.
[inciso: da wikipedia - Il termine ipocrisia indica l'incoerenza voluta tra azioni svolte e valori enunciati tacitamente o esplicitamente. Per ipocrita si definisce la persona che afferma una determinata idea e poi si comporta in una maniera contradditoria ad essa. AHAHHAHAAHHAHAHAHAHAHAHHA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e io sarei così???? AAAAAAAAAAAAAHAHAHAH grasse risate! Va…

Grazie, Donne!

Immagine
[on the air: quello che le donne non dicono - fiorella mannoia] [on the air: she wolf - shakira]




IO, QUESTE DUE DONNE, LE ADORO. E' UFFICIALE.

dedicato a noi tre, anzi quattro. Le sopravvissute allo tsunami. E questo direi che la dice tutta, sulla qualità dell'Amicizia. GRAZIE DI TUTTO, soprattutto di avere avuto la pazienza di ascoltare i miei racconti deliranti ehehehehe.
come dicevo su faccialibro, queste due bellissime serate, mi hanno fatto nettamente rivalutare l'amicizia al femminile. fortunatamente.
Siamo così è difficile spiegare certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui, con le nostre notti bianche, ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro "si". E dalle macchine per noi i complimenti dei playboy ma non li sentiamo più se c'è chi non ce li fa più cambia il vento ma noi no e se ci confondiamo un po' è per la voglia di capire chi non riesce più a parlare ancora con noi. Siamo così, dolcemente complicate, sempre più …

Eh... questi STRABENEDETTI sms...

Ciao stella! Stanotte mi sono resa conto che l'unica cosa lombarda che mi manca a casa.. sei tu, le serate come quelle di ieri, i tuoi sorrisi e le tue lacrime, le tue parolacce e le tue frasi dolci, i tuoi umori e le tue cose serie... I tuoi occhi per come sanno sorridere! Ti abbraccio forte Amica mia e ringrazio il cielo per avermi donato la tua amicizia. ti voglio bene.

Che angoscia...

[on the air: rosso - niccolò fabi]

Hai presente quando sogni di morire per vedere chi verrà al tuo funerale per capire chi ti ha voluto bene e chi ti ha voluto male hai presente? Chi ti vuole bene dopo di me? Chi ti vuole bene? e capire poi che hai sbagliato tutto che non manchi a nessuno lei non è vestita a lutto

direi... che di funerali ne ho già vissuti a sufficienza... senza il bisogno di dovermene sognare di nuovi! CAZZO! che ansiaaaaaaaaaa....

Geniale!

Scambio di sms con un mio amico, che sta per diventare padre.

Lui: bla bla bla ci vediamo per un caffè?
C.: si bhè basta che il "caffè" non sia come lo era con quella là...
Lui: se vuoi ci vediamo come ci vedavamo io e lei!
C.: ma daiiiiiiiiii papinoooooooo non puoi va che devi mettere la testa a posto!
Lui: BISOGNA VEDERE DOV'E', IL POSTO GIUSTO!

minchia ma quest'uomo è un genio!!!!!!

No cioè adesso... MA SIAMO SU UNA CANDID CAMERA!

Potenza
Muore in Basilicata un giardiniere di Malnate
Rocco Di Stasi, 61 anni, è deceduto domenica mattina all'ospedale del capoluogo lucano. Era caduto accidentalmente, battendo la testa a terra

Vacanze tragiche per un giardiniere in pensione di Malnate, Rocco Di Stasi. L'uomo è infatti deceduto domenica all'ospedale di Potenza, dove era stato ricoverato d'urgenza in seguito a una caduta accidentale in cui il 61enne aveva battuto violentemente la testa. Forse un malore o un calo improvviso di pressione all'origine della caduta.Fin da subito le sue condizioni sono apparse molto gravi e dopo alcuni giorni in rianimazione l'uomo è deceduto senza riprendere conoscenza.Di Stasi era in vacanza a Genzano di Lucania, nella regione di cui era originario, ma risiedeva a Malnate dove era molto conosciuto. L'uomo infatti è stato per molti anni alle dipendenze del Comune alle porte di Varese dove si occupava di curare il verde pubblico.Oggi - martedì 1 settembre - alle 16…