Post

Visualizzazione dei post da luglio 19, 2014

Una parola è troppa e due sono poche

DI NUOVO IN GIOCO Uscite da un periodo davvero pesante. Uso il termine “uscire” perché rende meglio l’idea di una fase della vita in cui tutto sembrava bloccarvi in una situazione ferma o comunque priva di prospettive, di sviluppi. Un po’ come accade, purtroppo, per certi animali in gabbia che, persino nei recinti più ampi e meglio attrezzati, possono contare al massimo su qualche divertimento, cibo per campare, una passeggiata per sgranchirsi le zampe: nessuna vera libertà, men che meno l’emozione e la sfida del mondo da esplorare. Ok, è una metafora forse non adatta, ma per qualcuno di voi non credo sia troppo azzardata… E’ stata dura davvero. E, se ora uscite appunto da questa gabbia spazio-temporale, ciò non significa che non dovrete più affrontare problemi o che quelli in corso si risolveranno tutti e in fretta: il mondo là fuori da esplorare non sarà una giungla, ma non è nemmeno un centro turistico. Insomma, i problemi ci sono e ci saranno, magari altri e diversi, ma ciò che cam…