Post

Visualizzazione dei post da marzo 21, 2011

ITALIA (post retrodatato iniziato il 17 marzo e finito oggi!)

[on the air: il canto degli italiani - goffredo mameli]


In questo giorno di festa  il mio pensiero va ai tanti ragazzi partiti con forti ideali per la patria e tornati avvolti nel tricolore, alle loro famiglie, ai loro genitori, agli alpini, come il  mio papà, che per me rappresentano meglio di ogni altro l'attaccamento alla bandiera e all'ideale di nazione unita e libera, a mio zio Gino, il fratello della mia mamma, partito per il fronte in russia durante la seconda guerra mondiale a 17 anni e mai più tornato,  a tutte le persone che come me si emozionano davvero quando ascoltano l'inno di mameli, a questo paese pazzesco, pieno di contraddizioni, incasinato, burocraticizzato fino all'inverosimile che siamo sempre pronti a criticare ma che è pur sempre il MIO paese, quello in cui mi sento al MIO posto, quello che alla fine non cambierei mai con nessun'altro! Grazie per averci dato la possibilità di festeggiare questa ricorrenza che come solo avviene in occasione dei mondiali …