Post

Visualizzazione dei post da marzo 23, 2011

Non so

Non so se essere contenta. O triste. O incazzata. Ieri abbiamo avuto la conferma definitiva: l'ospedale ha ammesso "l'errore" e ci verrà riconosciuta un'indennità, una specie di risarcimento danni, dovuto alla morte della mia mamma. CAZZO. Da ieri i pensieri che martellano la mia mente sono questi: Allora me l'avete ammazzata davvero voi se, viste le premesse, visto il muro di gomma (anzi, di cemento armato direi) contro cui siamo rimbalzati nell'immediato, quando storditi dal dolore e smarriti difronte a quella tragedia chiedevamo una spiegazione sull'accaduto, ammettete la vostra colpa sottoforma di risarcimento... Potrebbe anche esserci un minimo di soddisfazione in  tutto questo, alla fine avevamo ragione noi, avevo ragione io... mi accorsi subito che si trattava di un infarto, che non era un semplice mal di stomaco, se solo il mio medico di base mi avesse ascoltata... CAZZO. La prima volta in cui qualcuno ci diede retta, ma retta sul serio e non solo a …