Post

Visualizzazione dei post da ottobre 12, 2008

Per me e per te...

[on the air: profumo - gianna nannini]

Nasce l'alba su di me mi lascia andare al tuo respiro e mi accompagno con i ritmi tuoi ti sento in giro ma dove sei con tutte quelle essenze che ti dai non so chi sei non sudi mai sei sempre piu lontano voglio il tuo profumo uoglio il tuo profumo voglio il tuo profumo dammi tutto il tuo sapore no ti prego no non ti asciugare se nella notte hai ancora un brivido [animale] sai di vento sai di te sulla tua pelle addormentata e mi accarezzo coi vestiti tuoi ti sento addosso ma dove sei nella mia stanza calda tu sei tu stringimi ancora un po' di più di più [di più la mano voglio il tuo profumo voglio ii tuo profumo voglio il tuo profumo dammi tutto il tuo sapore no ti prego non ti insaponare se nella notte hai ancora un brivido [animale] voglio il tuo profumo voglio il tuo profumo dammi tutto il tuo sapore no ti prego non ti insaponare se nella notte hai ancora un brivido [animale] voglio il tuo profumo tutto il tuo profumo voglio il tuo profum…

Brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr...

[on the air: un amico è così - laurapausini]

palestra: di merda. pubblico: lasciamo perdere. divisa: quella verde... ancora vergine. cazzo. stato di forma: discreto. antinfiammatorio pre partita e ghiaccio x la caviglia approccio: terrificante. il peggiore che potessimo avere. le altre: discrete giocatrici. fabbre. sufficientemente simpatiche. partita mia: mah. non male. 12 punti. ma nel marasma mi sono totalmente persa.

ma una cosa... una cosa mi ha lasciata basita. che è il segnale inequivocabile del mio essere arrivata alla fine della carriera cestistica... mi conosco (per fortuna cazz...) e dopo una prestazione così avrei di fisso piantato musi su musi, rimuginando sugli errori, sulla partita, sulle scelte... dopo sta figura de merda non propriamente preventivata... ed invece. sto un fiore. cioè fisicamente sono moderatamente a pezzi... ma di testa sono serenissima. cioè presa, metabolizzata, passata, archiviata tempo zero. no no... non sono io. non mi riconosco... non è possibile. c'è pe…