Post

Visualizzazione dei post da ottobre 22, 2008

Faccialibro? Che faccialibro? Io non ho nessun faccialibro!

Facebookmania fra i 30-40enni
Esplodono le iscrizioni anche in Italia. Ma gli psicologi avvertono: «E' una colossale illusione»


ROMA - Un clic e si diventa amici, si ritrovano ex compagni di scuola, oppure antiche fiamme. E sui comincia a condividere pezzi di vita, foto e video. Per senitrsi meno soli. E' la Facebookmania, una passione in rapido aumento anche in Italia: gli ultimi dati parlano di 1 milione 369 mila utenti italiani (su 132 milioni nel mondo), con un incremento di visitatori del 961% in un anno ( del +135% degli iscritti). «E' una febbre che contagiato in particolare la fascia tra i 30 e i 40 anni, e non a caso: questo mondo virtuale è infatti vissuto come un antidoto al senso di vuoto e alla solitudine, che in questa fase della vita, fitta di bilanci, contagia anche i cosiddetti vincenti» commenta Paola Vinciguerra, presidente di Eurodap (Associazione europea disturbi da attacchi di panico) e direttore dell'Uiap (Unità operativa attacchi di panico) alla C…

GRAZIEALEEEEX!

Immagine
ALE E LA CHAMPIONS - Aveva anche detto a poche ore dal fischio d’inizio: "Si gioca a calcio per partite come questa". E Ale, 33 anni, 41 gol in Champions League, ha ribadito il concetto nel dopo partita. "Juve-Real Madrid è una partita diversa. Regala sensazioni particolari, che siamo stati capaci di trasmettere in campo". Detto senza iperboli, con un filo di voce, senza mai alzare i toni. Come la partita della Juventus, e soprattutto la sua partita, fossero state normali. Un’altra giornata in un ufficio.
GARA SUPER - E invece no. La sua gara è stata illuminata dal gioiello con cui al 5’ ha trafitto Casillas. Un destro pazzesco. Dalla grande distanza. Che ha gasato la Juve e l’Olimpico di Torino. Che ha tramortito il Real. Lui lo racconta quasi con pudore: "Il gol? E’ quello". Eh no, Ale, non basta. E allora concede qualcosa di più, mica tanto. "La palla è stata deviata dopo il bel triangolo con Amauri, ha preso un effetto strano. E’ rimasta lì. Ho de…