Post

Visualizzazione dei post da giugno 18, 2009

Genesi...

Immagine
o apocalisse??!!

Adesso inizio a capire...

perchè, durante l'ultima visita dall'osteopata, mi disse che la mia schiena è a posto... nonostante avessi dolori lancinanti e camminassi tipo scimpanzè...

MAL DI SCHIENA

E’ l’osso il tessuto più compatto e rigido dell’organismo. Oltre a costituire l’impalcatura di tutto il corpo, alla quale si attribuisce la solidità e la capacità di sopportare carichi ingenti (non solo materiali, ma anche psicologici: ”avere le spalle larghe”), l’ossatura, grazie alla sua plasticità, consente, il movimento di deambulazione. La sua scarsa flessibilità richiama la rigidità morale e non a caso spesso questo tratto caratteriale si riscontra nei soggetti che soffrono significativamente di disturbi alle ossa e alle articolazioni.La colonna vertebrale è in numerose culture assimilata all’axis mundi, l’asse portante, albero o pilastro che si innalza dalla terra al cielo, a collegarli e a stabilirne l’ideale centro. E in effetti la colonna vertebrale costituisce l’asse su cui poggia il resto del corpo …