Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2010

Arieccome!

Immagine
[on the air: stay the night - james blunt]


Eccomi di nuovo in postazione dopo un we come dire... IMPEGNATIVO! Partiamo da venerdì. Mattinata lavorativa pesantissima, sembrava di essere al manicomio, io e il mio socio fabione ne siamo usciti devastati... babba bia che postaccio. vabbhè. arrivo a casa, pranzo, tiro assieme due stracci (accappatoio+cottumino) e la borsa per la partita e via, in partenza verso bormio, ovviamente in sella alla rossa con cui ormai ho girato veramente mezza italia. arriviamo a sondrio (ha nevicato più qui che la... parliamone) per la partita ed inizio ad avere l'ansia da prestazione... che fastidio! ed invece è stata una delle partite più divertenti degli ultimi mesi, mi sono divertita un sacco, una squadra di pazze con un play fortissimo, ho giocato finalmente decentemente e nel post ci aspettavano al ristorante con il menù dell'atleta: sciatt, bresaola, pizzoccheri, vino, birra, dolce, caffè, ammazzacaffè per la modica cifra di venti euri a cranio. A…

Un piccolo aiuto...

Immagine
[on the air: un piccolo aiuto - zucchero feat. rossana casale]


Non so da dove arrivi
Con chi adesso vivi
Però sei una bella sorpresa per me
Non so che cosa hai in mente
Non so se c'è un assente
Pero tu resta per un pó

Perchè io ho bisogno di un piccolo aiuto
E lo sai nel mio letto c'è un posto per te
Dormi pure se ti va
E riposati quanto vuoi
Ho bisogno di serenità
E di un piccolo aiuto.

Io e te due vite strane
E un mare di troppe grane
Io e te di nuovo qui
Io e te.

Se vuoi io ti preparo
Un caffè un pó leggero
Così puoi dormire se lo vuoi

Perchè io ho bisogno di un piccolo aiuto
E lo sai nel mio letto c'è un posto per te
Non parlare se non ti va
E riposati quanto vuoi
Ho bisogno di serenità
E di un piccolo aiuto

Io ho bisogno del tuo aiuto
E lo sai nel mio letto c'è un posto per te
Questa volta come vedi
Non mi reggo più nemmeno in piedi
Ho bisogno di serenità
E di un piccolo aiuto. 

Subito.it (ma anche prima!)

[on the air: 1 su 1000 - g. morandi]


E' ufficiale: da oggi il mio sito internet preferito per fare affari è subito.it! ma che sballo! ho avuto una dose di culo spropositata che, paragonata alla sfiga che per 12 mesi mi ha perseguitata, mi è sembrata fin troppo strana! COMUNQUE. sta di fatto che settimana scorsa, stanca dei vari capricci e soprattutto di piangermi addosso, decido in maniera definitiva di dare una svolta a sto limbo (un pò peggio del limbo ma vabbhè, non stiamo lì a guardare tutto) in cui vivo da troppissimo tempo. mi metto lì, nella mia bella saletta sul mio bel divanetto,  e stendo un piano d'azione; anzi due. in entrambi i casi, penso, ciò che mi serve assolutamente sono due cose: una stufa a legna e la cucina. io non sono una cagacazzi tutta gnegne e il mobile così e l'antina no e il gas e il forno... mi deve piacere e deve soddisfare quelle due cosine su cui non transigo come, ad esempio, il doppio lavello. Per il resto, come dice saggiamente il patata, alla …

Ssssssssssssssssssst....

Immagine
[on the air:  - ]

Giovani scaricatrici di porto alle superiori...

Immagine
[on the air: non m'annoio - jovanotti] adoro questo video!



PARLIAMONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
a giudicare dalla scrittura sarà stata la seconda superiore...
anche perchè era l'anno più prolifico di bigliettini!
La parte migliore, comunque., è il KISSES finale!


Ancora non mi spiego come tu possa essere la mia amica migliore, comunque!
Ti voglio bene cucciola,
KISSES!

Come vuoi

[on the air: senza parole - vasco]


… E VA BENE COSI’…. …. SENZA PAROLE….

Capricorno

Immagine
[on the air: un giorno qualunque - m. mengoni ]


Aridaje con sta storia dei segni zodiacali, degli oroscopi e balle varie. Non è che c'ho la fissa (nel senso, IO non compro il giornale di paolo fox... e non faccio riaprire il giornalaio reo di aver chiuso 3 min prima pur di averlo, come qualcuno di mia conoscenza... al massimo me lo fotocopio...) però devo ammettere che ormai sulle caratteristiche che ognuno di essi si porta appresso ho un discreto occhio.
MA.
un discorso a parte costituisce il MIO rapporto con i maschi del segno del capricorno.
amoreodio è un eufemismo.
soprassediamo sul carattere [di merda] che li contraddistingue, c'è solo un piccolissimo problema: che mi attirano come la cacca coi mosconi, l'orso il miele, la calamita le 100 lire, il mio amico Ste con i cellulari nuovi. UN D-E-L-I-R-I-O. li riconoscerei in mezzo a mille.
ovviamente, le storie più intense e belle della mia vita, le ho proprio vissute con loro (non tutti assieme, uno per volta! stranamente...) e…

85

[on the air: trentatrè - fanfara tridentina]


BUON COMPLEANNO PAPA'
Su le nude rocce, sui perenni ghiacciai,
su ogni balza delle Alpi ove la provvidenza
ci ha posto a baluardo fedele delle nostre
contrade, noi, purificati dal dovere
pericolosamente compiuto,
eleviamo l'animo a Te, o Signore, che proteggi
le nostre mamme, le nostre spose,
i nostri figli e fratelli lontani, e
ci aiuti ad essere degni delle glorie
dei nostri avi.
Dio o nnipotente, che governi tutti gli elementi,
salva noi, armati come siamo di fede e di amore.
Salvaci dal gelo implacabile, dai vortici della
tormenta, dall'impeto della valanga,
fa che il nostro piede posi sicuro
sulle creste vertiginose, su le diritte pareti,
oltre i crepacci insidiosi,
rendi forti le nostre armi contro chiunque
minacci la nostra Patria, la nostra Bandiera,
la nostra millenaria civiltà cristiana.
E Tu, Madre di Dio, candida più della neve,
Tu che hai conosciuto e raccolto
ogni sofferenza e ogni sacrificio
di tutti gli Alpini cadu…

Chissà...

[on the air: hello - cremonini&ayane]


Io veramente non so se sta cosa dei sogni è vera o no. Se davvero le persone a noi care, una volta scomparse dal punto di vista materiale, possano mantenere un contatto con noi ed andare avanti ad essere presenti sotto altre forme. Non lo so veramente ed a questa cosa ci penso spesso. E' che stanotte è stato allucinante. Ho sentito la sua pelle, la sua guancia soda e morbida allo stesso tempo, i suoi capelli ed il suo profumo. Non so come spiegarlo. Me la sono coccolata, baciata, accarezzata. Cioè era tutto vero! Boh. Avevo la sua testa tra le mani, come quella di un bambino quando ti si abbandona tra le braccia per farsi coccolare. E' stato tutto così reale che mi sono svegliata di soprassalto spaventatissima. Avevo il cuore che mi batteva a mille. In un anno non ho mai fatto un sogno così... pazzesco. Quando mi viene a trovare, ormai è segnale di notizie importanti in arrivo. Ho detto importanti... non ho detto bruttebelle... però…

Errori

[on the air: questa è la mia casa - jovanotti]


Modestamente di cagate nella mia vita ne ho fatte tante. Alcune mi sono costate parecchio, altre meno, ma ho sempre pagato (a volte anche più del dovuto) a caro prezzo i miei debiti con l'esistenza. Uno però, ritengo sia il peggiore di tutti in assoluto: la più grossa, immane, devastante, immensa cazzata che potessi fare... ed oggi ne ricorre l'anniversario. Esattamente un anno fa, grazie alla mia solita buona fede, alla mia generosità, disponibilità e soprattutto son certa a causa della mia assoluta fragilità psicologica ed emotiva, (era il giorno dopo del funerale della Rosi), creavo con le mie mani una situazione che (se possibile) aggiunse sofferenza a sofferenza, dando origine ad una insofferenza profonda, irreversibile e ingestibile.
A distanza di un anno, la situazione è lentamente ed inesorabilmente peggiorata (anche se fortunatamente sono riuscita a far trapelare verso l'esterno la punta di questo inferno) portandomi per…

Per l'ultima volta...

[on the air: salve regina]




Salve, Regina, Mater misericordiae,
vita, dulcedo, et spes nostra, salve.
Ad te clamamus, exsules filii Evae,
ad te suspiramus, gementes et flentes
in hac lacrimarum valle.
Eia ergo, advocata nostra, illos tuos
misericordes oculos ad nos converte.
Et Iesum, benedictum fructum ventris tui,
nobis, post hoc exilium, ostende.
O clemens, O pia, O dulcis Virgo Maria.

365

Sere

[on the air: you've got a friend - carol king]


Ha proprio ragione il mio angioletto quando dice che la VERA amicizia non è quella fisica ma quella dell'esserci sempre e comunque nel momento del bisogno. Lei ne è la dimostrazione vivente. E per fortuna che esiste ed è amica mia. Poi ci sono dei rapporti di Amicizia diversi; diversi xchè magari non ci si vede e non ci si sente per mesi, ma il pensiero e l'affetto verso quella persona restano sempre lì nel tuo cuore, in un angolino, sempre vivo, come la diavolina che si usa per accendere la stufa. Succede così che, per il sempre ormai famigerato fil rouge che lega determinati avvenimenti della mia vita, per una telefonata ci si ritrovi e si passi una serata come quella di ieri. Il bello di rapporti come questo è che è sempre tutto uguale: l'affetto, l'intesa, la complicità e il bene che lei mi vuole. Esagerato. Me ne vuole così tanto che, per l'anno in cui ho lavorato al suo fianco, ha anche tentato di farmi diventar…

Era mio padre II

4 NOVEMBRE 2002

La data del 4 novembre racchiude molti principi sempre attuali del vivere della nostra patria 84mo della vittoria per l’Unità d’Italia, ricordo dei caduti di tutte le guerre, anche guerra civile, giornata delle forze armate, festa del tricolore e l’ultima nel senso più profondo “giorno della memoria”; In questa veste Cantello ha ricordato il 4 novembre per la memoria hanno partecipato anche due meritorie associazioni, dalla più anziana “Società di Mutuo Soccorso” – anno di fondazione 1887 alla più recente “Cantello che vive” (pro loco Comune).          Per la cronaca si è visto un buon numero di partecipanti nonostante l’inclemenza del tempo: Presidente dell’Associazione Combattenti e Reduci e loro associati, il Sindaco dott. Dario Sinapi che nella sua allocuzione per la ricorrenza ha chiesto un minuto di silenzio per le vittime del terremoto in Molise, il Vice Sindaco, Assessori, Consiglieri, Forze dell’Ordine, Associazioni con vessillo, un  gruppo di scolari dell’Istit…

Ma pensa te ò.

Immagine
Oroscopo del giorno 3 novembre 2010 - Cancro.
Oggi siete un pò polemici, rischierete di litigare con un familiare per banalità che voi ritenete importantissime. Altrettanto facilmente, sarete però disposti a calmarvi... Se vi darà ragione.
Parola chiave: DIALOGO 
[AHAHAHAHAHAHHAHA!!!!!!!!!!!!!!!!! banalità un paio di cazzi! che ridere! DIALOGO??? ma sarà mica in ritardo di un giorno sto oroscopo?!]
29 ottobre / 4 novembre – Compiti per tutti Pensa alla morte come alla liberazione da tutto ciò che è logoro e superato. In questo senso, qual è la morte migliore che hai mai vissuto? Cancro

21 giugno – 22 luglio

Non devi sforzarti di più, Cancerino, devi sforzarti di meno. Usa la tua attenzione in modo rilassato per giocare con varie possibilità. Non tirar fuori la tua ferocia guerresca e non sfogare la tua giusta rabbia solo perché la vita si rifiuta di adeguarsi alle tue esigenze. Lascia che il tuo corpo sia percorso da onde di tenerezza, apri il cuore all’esperienza di mescolare la tua energia…

02 Novembre, era un lunedì.

[on the air: è un peccato morir - zucchero]


Inizia per me una settimana atroce. Non che questo ultimo periodo sia una passeggiata di salute, ma questa che mi porterà all'8 novembre, ad un anno (già) dalla scomparsa della mia mammina sarà credo, penso, anzi ne sono certa, la più terrificante di questi 359 giorni senza la persona che più ho amato nella mia vita. Ho un ricordo di quei giorni tristissimo. Tranne dell'ultimo, il sabato 7, in cui forse ci siamo salutate nella maniera più tenera e affettuosa possibile. Una delle principali caratteristiche di mia mamma era la sua grande (al limite della stregoneria eheh ecco da chi ho preso...) sensibilità verso gli avvenimenti e gli stati d'animo suoi e nostri. Col senno di poi, quindi, sono assolutamente convinta che in quei giorni sapesse benissimo di essere arrivata alla fine del suo viaggio. Lo testimoniano le cose che le ho visto fare e sentito dire. Ma, come ha fatto in tutta la sua vita, nella quale ha filtrato ogni negativi…