Post

Visualizzazione dei post da settembre 17, 2015

Usti

[on the air: una città per cantare - ron]

Quanto mi piacciono i post di questi tizi. Ma proprio tanto tanto tanto. Quante verità. Sottoscrivo ogni singola parola. Qui, trovate il post completo.
Brividi.

[Genzi, questo è un pò anche per te. Bacino]
'Ho toccato il fondo e ho toccato la durezza del suolo che prima pestavo, la vita mi ha morso con forza, sono stato, sono e sarò una persona vulnerabile, ho avuto i piedi coperti di piaghe, ho sentito il cuore spezzarsi per colpa dell’ingiustizia e del tradimento, ho schivato meno colpi di quelli che ho ricevuto.'
'Conosco la paura e la disperazione così da vicino che non ho avuto altro rimedio se non affrontarle. Ho impedito che la sofferenza mi togliesse la vita prima del tempo, e sto ancora lottando per non soccombere sotto il peso dello squilibrio emotivo a cui sono stato sottoposto.'
'Ma da tutto ciò mi sono rialzato e sono risorto, per questo adesso vi trovate di fronte una persona forte, che ha avuto e avrà ancora momenti …