Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2013

C'EST LA C!

Immagine
AND THE WINNER IIIIIIIIIISSSSSSSSSSSSSSS....
... GRAZIE A TUTTI, A CHI MI HA PENSATA, A CHI C'ERA, AL MIO TIFO CANTELLESE, ALLE PERSONE CHE MI HANNO PERMESSO DI GIOCARE E DI DIVERTIRMI ANCHE QUEST'ANNO, GRAZIE ALLA PRESENZA ED ALLA PAZIENZA DELLE "RAGAZZINE", ALLE VETERANE COME ME... GRAZIE CON TUTTO IL CUORE! QUESTI QUATTRO ANNI MALNATESI SONO STATI IN ASSOLUTO I PIU BELLI DELLA MIA CARRIERA. E ADESSO GODIAMOCI QUESTO STATO DI BEATITUDINE PROPRIO DELLE PROMOZIONI SOFFERTE, CHE SONO SEMPRE LE PIU BELLE. VI VOGLIO BENE. CHIARA CATOZZA CUZ # 12

Il girone B consacra Malnate promosso in C. Nella madre di tutte le partite schiantato Ferno che presentava qualche defezione grazie anche al supporto di Galasso e Bino. Bentornata a Catella (ed alle compagne ovviamente) nel campionato minimo che le compete! Ora si chiuderà il 5 maggio nella pleonastica gara con Valmadrera. [cit. http://treshpottingpromozione.blogspot.it/]
2009/2010
Promozione
Campionato vinto, spareggio per la vittori…

Amore mio. Grande.

"To my son, Billy."
"Dear Billy:
I know I must seem like a distant memory to you...which is probably a good thing.It will have been a long time....and I will have missed seeing you grow.Missed you crying, laughing...and shouting. I will have missed telling you off. But please know that I was always there with you through everything. I always will be.And I am proud to have known you and I'm proud that you were mine.Always be yourself.
I'll love you forever.
Mom"

"Per mio figlio, Billy."
"Caro Billy,
so che adesso potrei essere solo un ricordo lontano per te... il che sarebbe probabilmente una buona cosa. Sarà passato tanto tempo... e non ti avrò visto crescere. Piangere, ridere... e urlare. Non avrò potuto sgridarti. Ma ricordati che io sono sempre stata lì con te, in ogni momento. E ci sarò sempre. E che sono fiera di averti conosciuto e che tu sia stato mio. Sii sempre te stesso.
Ti amerò per sempre.
Mamma"
Doveva essere una persona speciale la t…

IV

Immagine

Mio cucciolo d'uomo

Immagine
Me And Michi Il primo Ingegnere dei Catella's Il mio Orgoglio. 22 Aprile 2013


Mio cucciolo d'uomo, così simile a me  di quello che sono vorrei dare a te  solo le cose migliori e tutto quello che  ho imparato dai miei errori,  dai timori che ho dentro di me 
Ma c'é una cosa sola che ti vorrei insegnare  é di far crescere i tuoi sogni  e come riuscirli a realizzare  ma anche che certe volte non si può proprio evitare  se diventano incubi  li devi sapere affrontare
Non so se siano stati i pitura freska, o elio e le storie tese, o andare in giro in motorino in 4 o le partite di calcio che duravano ore... O solo il fatto di esserci sempre stata e basta. Bhe, qualunque cosa sia, spero tanto di aver contribuito anche io, un pochino, a farti diventare la persona splendida che sei! E adesso arriva il bello... In bocca al lupo Michi per una vita meravigliosa, la sola che meriti! Zia Chiara

Unforgettable SATURDAY!

Immagine

ll cielo ha una porta sola.

Immagine

FIFTY!

Immagine
[on the air:  - ]


... nel 1993 aveva trent'anni, in quel pomeriggio di ottobre in cui lo vidi per la prima volta. Poi iniziai a lavorare da e con lui. Se oggi sono il tecnico che sono, certamente è anche merito suo. Per esempio, mi ha insegnato ad ammazzare i mosconi al volo con la riga del tecnigrafo. O a far scappare i piccioni dal balcone con la fionda. O a fumare il sigaro. O che, per essere dei bravi professionisti, non serve atteggiarsi da saccenti o fingere di essere quello che non si è; ma che lo si può essere restando sempre e comunque delle immense teste di cazzo quali siamo, modestamente, io e lui.
Vent'anni sono passati dal quel pomeriggio. In mezzo c'è stato di tutto. Ma di tutto veramente.
Quello che ci unisce ha qualcosa di unico. Il complimento più bello che mi abbia mai fatto è sicuramente TU SEI IL MIO MIGLIORE AMICO.
E ne vado fiera. 
Da sempre, gli riconosco due meravigliose doti: Non so per quale strano motivo e per quale incredibile colpo di culo, ma lui è la per…

PEOPLE HAVE THE POWERRRRRRR! :)

Immagine
Ma che belli siamo???? :)

In una serata sola ho scoperto:
Che mai più berrò una goccia di lemonvodka per il resto dei miei giorni...
Che la parrucca di pulp fiction mi dona...
Che con l'As mi diverto sempre un casino...
Che le feste anni '70 sono il mio habitat naturale...
Che era una vita che non andavo ad una festa così fica...
Che fare la pipì in compagnia nel bosco ha sempre il suo perchè...
Che fare una pennica sul pavè del parcheggio alle 02.00 AM non è stata una grande idea...
Che svegliarsi il giorno dopo vestita di tutto punto, piumino compreso, sotto al piumone e trovare foglie, rametti e sassi sul cuscino... bhè... ecco.
Insomma. Sono proprio io!

PEOPLE HAVE THE POOWEEEEEEEEEEEEEEERRRRRRRRRRRRRRR!

FINALMENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

Immagine
E' primavera  e mi prende un bisogno di leggerezza  e di pesanti passioni e un sentimento  indefinibile al tramonto  dalla finestra guardo il mondo  e mi viene voglia di tuffarmi  lì dentro  ... e mi viene voglia di non lasciarlo mai 

... Mi piace giocare...

Immagine
Mi piace fare un giochino... Un pò stupido, ma meno pirla di quanto sembri... La musica, nella mia vita, occupa un posto decisamente importante. Il mio Ipod non è propriamente normale (strano è...) nel senso che passa dai Nirvana a Chopin, dagli ACDC a Beethowen, dai Ricchi e Poveri a Riccardo Fogli a Biagio Antonacci, dai RHCP alla Pausini... A quintali di canzoni di Fabio Concato e Fabrizio De Andrè... Insomma un gran casino.
Quando mi capita di vivere una situazione particolarmente bella, in cui mi sento bene, in cui sto con una persona cui voglio bene ma altrettanto nel momento esatto durante il quale viva una situazione particolare, dal punto di vista emotivo, fosse anche negativa, capto (nel vero senso della parola) la canzone che in quel momento va in onda per radio, in Tv o nell'Ipod e la faccio mia.
Ieri sera, trovandomi a vivere una situazione di grande serenità, in compagnia di una bellissima persona che stimo e ammiro immensamente, è partita questa di sottofondo. Carina, m…

Cinema made in Naples :)

Il mio fantastico Capo, per le vacanze pasquali, se ne è sceso. Nel posto tra i più belli della terra ed in cui ci ho lasciato il cuore: Napoli. Ovviamente, ho preteso un omaggio direttamente dalla metropoli; fermo restando che la palla con la neve (tarocca) sia già tra le collezionate, ho optato per il dvd di un filmE da lui medesimo visto e che mi consigliava di vedere.
Partendo dal presupposto che MAIEPOIMAI avrei speso dei soldi in un cinema per vederlo live... Il filmE di cui trattasi è quello nuovo di Alessandro Siani (sbav!) "Il principe abusivo".
Inserisco il dvd nel Mac... Play... Mmmmm... Ma... Mi si è svirgolato il video?? Ma come mai è storto?? Mmmmmm... Ma... Com'è che si vede dal basso verso l'alto? Mmmmmmm... Ma... Come mai non si vede lo schermo intero e ne manca un pezzo? Mmmmmmmm.... Ma che audio strano... Ma si sente con il rimbombo... Mmmmmmmmmmm... DIMMI CHE NON E' VERO!
Dopo aver riso per circa 92 minuti, praticamente, i dvd di Napoli vengono così cre…

Reflecting...

Immagine
[on the air: almeno credo - liga]



Credo che stanotte
ti verrò a trovare
per dirci tutto quello
che dobbiamo dire
o almeno credo


Credo proprio che non sia
già tutto qui
e certi giorni invece si

Credo sia così
credo al tuo odore
e al modo in cui mi fai sentire
a questo credo

Credo nel rumore
di chi sa tacere
che quando smetti di sperare
inizi un pò a morire

Credo al tuo amore
e a quello che mi tira fuori
o almeno credo

Credo che ci sia qualcosa
chiuso a chiave
e che ogni verità
può fare bene o fare male

Credo che adesso
mi devi far sentir le mani
che a quelle credo

Credo
a quel tale
che dice in giro
che l'amore chiama amore

Ciao Anto ♥

Immagine
http://www.laprovinciadivarese.it/stories/Cronaca/364332_malnate_piange_antonella_fu_la_prima_vigilessa_in_provincia/
Che io Malnate ce l'abbia nel cuore, è un ovvietà. Che sia il mio paese adottivo, che vi abitino persone che adoro, che vi abbia lavorato per l'anno più bello ed intenso della mia vita... Ormai si sa. Un affetto del quale sono stata sempre abbondantemente ricambiata, a volte anche forse immeritatamente. Questo destino, però, che si è accanito ed accanisce verso i miei ex colleghi, mi lascia basita. Per un momento anche sgomenta. Non sopporto l'abitudine che si ha di santificare a prescindere ed in ogni caso le persone che vengono a mancare. Ma l'Anto era una brava persona sul serio. Una donna per bene. Per-bene, ovvero per il bene degli altri. Me la vedo, nei nostri incontri volanti in pasticceria, ormai ex colleghe da tempo, durante i quali è sempre stata dolcissima nei suoi sorrisi che mi ha regalato: regalato nel vero senso del termine, perchè io e te, An…