Post

Visualizzazione dei post da febbraio 18, 2012

Il mio rapporto con le donne

[on the air: non mi chiedermi - p. cortellesi]


Il mio rapporto con le donne è da sempre un casino. Ormai è cosa nota. Le femmine mi annoiano, sin dai tempi in cui alla domenica Suor Estella ci obbligava a stare separate dai maschi per un gran pezzo del pomeriggio. Con le femmine raramente mi sono sentita a mio agio nell'immediato. Mi sono sempre sentita spiata, esaminata, avvertita come una minaccia, rifiutata, guardata con la falsità di cui solo le femmine sono capaci. (ma ciaaaaaaaaaaaaooooooo [brutta troia]) il saluto più gentile. Risulta un pò strano, per una che da 26 anni emmezzo condivide gran parte del proprio quotidiano con esse (tra basket ed ufficio, ad esempio). O forse è proprio per questo, che nutro nei loro confronti questa specie di rifiuto. Anche se, devo ammettere, per una serie di motivi, le donne sportive forse sono tra le poche che riesco a sopportare. Essere amica delle femmine, per me, è troppo difficile. Troppo complicato da gestire, troppo faticoso, io una mente c…