Post

Visualizzazione dei post da settembre 10, 2009

Sono il genio indiscusso degli sms

Avevo un cane, un pò di anni fa, che non obbediva e non capiva mai un cazzo. Allora lo trattavo male. Più lo trattavo male e più mi si attaccava al culo. Nella vita precedente tu eri lui o lui era la tua reincarnazione.

Of course. (Grazie Giornalista!)

Immagine
[on the air: heaven is a place on heart - belinda carlisle]
Chiara Catella è stata il personaggio numero 1 del basket femminile varesino negli anni Duemila, dopo la scomparsa dell'A1. Unica donna a meritarsi un ritratto da Massimo Turconi ai tempi della rubrica "Il personaggio" sulla Prealpina.Ala di 1,80, classe '74, come giocatrice mi è sempre piaciuta la sua varietà di movimenti in attacco, oltre alla sua carica agonistica; gradii meno quando scrisse sul suo blog che voleva prendermi a testate (per via di una lieve incomprensione ai tempi del "caso Ganguzza"), ma poi in qualche modo s'è trovata un'intesa, se non altro per comunanza di posizioni politiche... (a proposito, è stata appena eletta consigliera comunale a Cantello), o forse perché, alla fine, se una s'incazza per cose scritte sulla Prealpa, vuol dire che la Prealpa la legge...Peccato per il suo addio brusco da Varese (ora se ne va a giocare nelle "minors"), ma se non altro …