Post

Visualizzazione dei post da febbraio 12, 2018

Sanremo 2k18 part II

Spassionatamente?
Questo sessantottesimo Festival di Sanremo mi ha divertita. E nemmeno poco. Leggero, simpatico, frizzante, molto meno palloso degli altri anni, un sacco di musica a tratti anche molto carina.
Baglioni - a parte la plastica che ha addosso che se venisse riciclata produrrebbe Pile come se non ci fosse un domani - mi ha stupita. Fare il presentatore - e per di più del festival di Sanremo - è palese che non sia il suo mestiere, però si è messo in gioco e questo basta per avere la mia stima.
La bionda e quel figaccione di Favino a me sono piaciuti. Molto meglio due che sembrano i compagni di classe della fila in fondo piuttosto delle bellone ingessate che leggono pure le battute sul gobbo perchè manco quello sanno dire senza essere impacchettate nel loro ruolo...
Fiorello è stato fantastico, come sempre. Ne vorrei uno da tenere nel portafogli e da tirare fuori nei momenti tristi. Grande Fiore!
Gli Stato Sociale che hanno portato il coro dell'Antoniano versione rock sul palco …