Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2009

HILARY TI AMO!!!

Ciao a tutti!

con queste poche righe volevo ringraziarvi di cuore anche solo per aver deciso di aderire all'iniziativa del mio super fratello.una decisione presa un pò per gioco un pò seriamente che però ha inaspettatamente riscosso un bel successo, oltre sicuramente le mie aspettative.chi mi conosce sa quanto sia attaccata e tenga al mio paese e che, in fondo, il desiderio di mettermi in gioco in prima persona l'ho sempre avuto. non ho idea di quali conseguenze avrà tutto questo. di sicuro c'è che se mi dovessero chiedere di appoggiare un'idea, una proposta valida e soprattutto innovativa che possa valorizzare il mio bellissimo paesello non mi tirerò di certo indietro.GRAZIE DAVVERO E TANTO.grazie ai miei amici, ai miei fratelli ed ai miei nipoti, in particolare a mio fratello Roberto per questa idea davvero super senza cui magari non avrei mai avuto il coraggio di mettermi in gioco, al lele, a chi ha lasciato un commento dimostrandomi stima e fiducia ed anche agli isc…

YES WE CAN-TELL!

[on the air: inno nazionale - goffredo mameli]

WO WO WO!!!!!!!!!!!!!!!!

MA ANDIAMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!! ma non ci posso credere!!! NON CI POSSO CREDERE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

cioè. adesso. va bene tutto. il giochino di mio fratello su faccialibro è un ottimo rimedio per l'autostima! ce l'ho fatta! ho superato le 160 preferenze di BJ, ho 161 persone che hanno appoggiato questa idea, la mia faccia pur non conoscendomi nemmeno, l'iniziativa di un fratello TERRIBILMENTE di parte e di un altro che si iscrive apposta a faccialibro per iscriversi al gruppone... eppure... eppure ce l'ho fatta! mi viene da crederci a questa cosa, ma sul serio. mi ritrovo a pensarci spessissimo nell'arco della mia giornata, lo so che non ha senso eppure... eppure non credevo di raccogliere tutti questi consensi, non credevo di godere della stima di così tante persone... certo sindaco in questo giro non lo diventerò mai, com'è giusto che sia... ed il desiderio di amministrare il mio comune l'…

Esattamente così.

[on the air: biancaneve - alexia feat. mario lavezzi]

come mi sento io adesso!

Luna e Sole uniti in nona casa favoriscono il buon andamento della tua attività e l’approfondimento degli studi, allargano i tuoi orizzonti mentali e ti spingono a viaggiare anche solo con la fantasia. Ricerca e sperimentazioni di nuove soluzioni hanno eccellenti risultati. Come sempre il Novilunio è propizio al taglio di rami secchi che ostacolano la crescita personale.

Oggi: mercoledì 25 febbraio 2009
Il Sole è nel segno dei Pesci, la Luna si fa Nuova nello stesso segno alle ore 02.36. Evento astrale ideale per liberarsi dalle cattive abitudini partendo da situazioni e pensieri obsoleti. La pulizia va fatta sia nel corpo che nella mente, nei pensieri, nelle parole, nei fatti e nei gesti. Solo con uno spirito pulito e libero, domani potrai avviare un nuovo percorso esistenziale. Consigliata una dieta leggera a base di liquidi e, per i più temerari, il digiuno.

La Frase del giorno
La dignità non consiste nel poss…

Come me la rido!!!

Immagine
[on the air: sincerità - arisa]


mio fratello è un pazzo. o un grande. o tutti e due!
il lele ancora peggio!
che ridereeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!
adesso voglio proprio vedere in quanti si iscrivono al gruppo... visto che c'è gente che si iscrive a gruppi tipo: NOI CHE TIRIAMO L'ACQUA DEL CESSO CON LA MANO DESTRA, QUELLI CHE SI TOLGONO LE MUTANDE DALLE CHIAPPE, SANDRA MILO E I PICCOLI FANS... voglio proprio vedere CHI ed IN QUANTI lo fanno per una causa carina e divertente che, se giocata bene, potrebbe anche non essere solo una cagatina fine a sè stessa... vedremo.
l'obiettivo è superare i 160 iscritti. devo prendere più preferenze del mio ex assessore! assolutamente! la verità è che in cuor mio il sogno di diventare sindaco del mio paese l'ho sempre avuto... e una ventata di cambiamento nel mio paese ci vorrebbe davvero, bisognerebbe dimostrare alle cariatidi che si dividono la tortina da tre o quattro lustri che sotto c'è qualcosa che arde, fosse anche solo un pezzettino …

Sanremo III - La conclusione

.... AND THE WINNER IS: MARCO CARTA!!!!!!!!!!
ci sta ci sta. sono contenta per lui ed alla fine ho anche pensato che, al di là del tresh gustoso, il programma della de filippi qualcosa di buono l'abbia davvero sfornato.
ero in macchina ad ascoltare il verdetto. reduce da una sconfitta no bruciante, di più, col morale a terra e due palle gigantesche pronte ad esplodere. sento che tra i tre finalisti c'è quel minchione patentato di povia che oltre a cantare una canzone dimmerda che parla di piccioni che se la fanno sul cornicione ed oltre a forzare la mano con la polemica a tutti i costi, in una trasmissione del pomeriggio si visto fare il finto effemminato che ci provava con il giornalista... inizio a smoccolare pensando che non può vincere pure stavolta un cretino del genere... ed infatti... per fortuna... così è stato. anche se non è stata decisamente questa la cosa più brutta ed importante di una serata veramente assurda.
ma vabbhè.
comunque, questo è stato un bel festival. uno …

Sanremo II

[on the air: spiove il sole - irene]

dopo una giornata pesante e lunghissima, (più per le poche ore si sonno che altro), da brava italiana media e componente dello squadrone auditel, ma soprattutto dopo essermi sciroppata la quotidiana puntata di un posto al sole, culo ben assestato sul divano e terza serata di sanremo only for me, con la consapevolezza e la curiosità di non assistere al classico festival da cimitero delgi elefanti, ma ad un autentico "festival", nel vero e proprio senso della parola. una festa insomma. in cui il primo a divertirsi è propio il conduttore. mitico paolino! LA SIGLA inizia con un trailer della leggenda del pianista sull'oceano... e penso... si vabbhè bello.. ma? MA? arriva lui. il genio. lo scavione più figo che esista. giovanni allevi. con la sua felpa col cappuccio e le all stars è veramente un grande! suona una roba talmente difficile e veloce... che quasi non si riescono a vedere le dita scivolare sulla tastiera. SEMPLICEMENTE FANTASTICO. PAO…

Parigi vuole dire amoreeeeeeeeeeee....

Immagine
[on the air: parigi con le gambe aperte - gino paoli]


Pochi minuti all'alba: i gatti vanno via...è l'ora in cui si sente nostalgia. E guardo i piccoli caffè svegliarsi sui boulevard, La Senna che accarezza la città. Il cuore è quasi fermo e non respiro più; Una puttana ride e noi: "bonjour!" Ci avviciniamo in fretta, ma lei è già andata via:Parigi è solamente una bugia! Le bancarelle piene di quadri di naïfe tanti vetri falsi di Lalique; "E guarda i dischi vecchi; ci sono pure i tuoi:Te li regalo tutti, se li vuoi!" "Ma lascia stare i dischi! Pensiamo invece a lei;Io metterei il suo culo fra i trofei!...un culo bianco e tondo che non finiva mai,Degno dei paradisi di Versailles’’. E tu,Parigi sotto le lenzuola; tu,Parigi con le gambe aperte:La libertà Passa di là; Parigi vuole dire amore... "E mi domando ancora l'amore che cos'è:spesso sogno una donna che non c'è,e cerco le sue labbra che cercano le mie ma mi risveglio: sono fantasie..." "Tu …

Sanremo I

[on the air: il mio amore unico - dolcenera]
Vabbhè.
Io sanremo lo guardo. A me piace fondamentalmente perché almeno per una settimana c’è qualcosa di diverso da vedere che non siano reality, cani travestiti da sbirri, ispettori di ogni razza e religione, casalinghe disperate e cazzi vari. E poi c’è la musica che per me è fondamentale. Se poi c’è della musica carina come ieri, tanto meglio.
Comunque:
la sigla.
Quel mito vivente di mina mi sforna un NESSUN DORMA da brividi. Spettacolare. Si è fatta quasi intravedere la signora… ma la sua interpretazione è stata davvero fantastica. Solo lei avrebbe potuto fare una cosa simile.
http://www.youtube.com/watch?v=X5anEufvkYA
Paolo Bonolis
A me sta simpatico dai tempi di bim bum bam con licia colò… ieri sera si vedeva un sacco che volesse dare un’iniezione di energia e di vitalità al sanremo cadavere e da tutti schibbiato dell’anno scorso… e comunque direi che c’è anche riuscito. Se si levasse dalle palle quel minchione di luca laurenti poi, sarebbe il …

Non sopporto piùùù.... DAVVERO!

[on the air: non ti sopporto più - zucchero] MA PROPRIO PIU'... il suo essere un lavativo di merda la sua ignoranza. a tutto c'è un limite. ma questa li passa tutti alla stragrande! la maleducazione di sti due paesani la poca voglia di lavorare mascherata solo di buone parole (finte per di più) l'ipocrisia che qua trasuda anche dai muri questi maledetti paraculi a cui va sempre bene tutto l'invadenza l'elasticità mentale pari a quella di un paio di mutande del mercato dopo che le hai lavate a 90° la poca voglia di lavorare e di essere disponibili e di amare il proprio lavoro, visto che siamo dei privilegiati, per quanto cagare ci faccia il posto che occupiamo, che almeno cercassero di onorare quei mille fottuti euro che si ha la fortuna di avere SEMPRE ad ogni fine mese in saccoccia la non riconoscenza nei confronti di chi, il culo, se lo fa davvero la politica di gestione dei fancazzisti la gente che parla per un cazzo giusto per riempirsi la bocca di belle parole chi predica b…

Superato anche il GSO Cerro Maggiore. Un Varese convincente riprende la corsa verso i playoff.

VERDEVETTURE VARESE: Grotto 9, Praderio 2, Coppola 4, Sechi 4, Lovato 15, Catella 9, Vaccaro 11, Galasso 10, Montuori , Sciutti 1. All. Miglio.GSO CERRO MAGGIORE: Flagiello 14, Delle Stelle, Manli, Mascia 3, Serra, De Bernardi 11, Pedron 6, Megali 6, Cortellezzi 5, Restelli. All. Berri

Riprende di slancio la rincorsa della squadra varesina ad un posto nei playoff del campionato di serie B2 superando, in modo convincente e con una buona prova corale, il GSO Cerro Maggiore seppur privo dell´influenzata Manuela Cosentino. Le biancoverdi mettono a frutto il lavoro svolto in palestra durante la settimana partendo subito in maniera convincente portandosi sul 7 a 16 alla fine del primo quarto. Nel secondo periodo De Bernardi e Flagiello prendono in mano le redini del gioco milanese creando non pochi problemi alla difesa ospite, complice un arbitraggio pre-derby (calcistico). Si va quindi alla pausa lunga con il tabellone che indica 27 a 29 grazie ad una tripla di Catella allo scadere. Una bru…

Ommadre!

L'oroscopo di Rob Brezsny
13/19 febbraio 2009

Cancro (21 giugno - 22 luglio)
Un individuo passa in media 336 ore della sua vita a baciare qualcuno. Ma perché accontentarsi di così poco? Il cosmo ti supplica, Cancerino, di usare la bocca per suscitare gioia ed esplorare i confini dell'intimità. Per essere perfettamente in linea con i cicli della natura, ti consiglio di dedicarti a sbaciucchiamenti, leccate e succhiate da Guinness dei primati. Se non hai a disposizione un partner, bacia il cielo, gli alberi, i fiumi e perfino la nebbia. Ps: per ottenere un bonus extra prova anche a sussurrare complimenti estatici e bisbigliare tentazioni poetiche.

Capricorno (22 dicembre - 19 gennaio)
Ti piacerebbe stabilire dei rapporti intimi più profondi e intelligenti? O scoprire un nuovo segreto d'amore? Vorresti che una bella sorpresa smentisse i tuoi dogmi sentimentali? Per stimolare questi eventi positivi, Capricorno, segui i miei consigli. Prima di tutto, prova ad amare qualcuno o qualco…

Queste cose... che ti segnano dentro.

Immagine
Beata Vergine Maria di Lourdes
11 febbraio - apparizioni 1858
Questa memoria si collega alla vita e all’esperienza mistica di Maria Bernarda Soubirous (santa Bernadetta), conversa delle suore di Nevers, favorita dalle apparizioni della Vergine Maria (11 febbraio – 16 luglio 1858) alla grotta di Massabielle. Da allora Lourdes è diventata mèta di intenso pellegrinaggio. Il messaggio di Lourdes consiste nel richiamo alla conversione, alla preghiera, alla carità. (Mess. Rom.)
Etimologia: Maria = amata da Dio, dall'egiziano; signora, dall'ebraico
Martirologio Romano: Beata Maria Vergine di Lourdes, che, a quattro anni dalla proclamazione dell’Immacolata Concezione della beata Vergine, l’umile fanciulla santa Maria Bernardetta Soubirous più volte aveva visto nella grotta di Massabielle tra i monti Pirenei sulla riva del Gave presso la cittadina di Lourdes, dove innumerevoli folle di fedeli accorrono con devozione.
Ai piedi dei Pirenei, Lourdes accoglie ogni anno 5 milioni di visitatori …

Una figlia modello

quella santa donna di mia mamma, un tempo molto poco avvezza alla televisione, col passare degli anni è decisamente scaduta nella visione di programmi altamente tresh.
quando ero piccola ricordo che quella buon'anima della zia rosa (la sosia dell'anita tanto per capirci... due giorni che guardava la tele e tac... mo viaggia col cappotto di legno), guardava programmi altamente culturali tipo anche i ricchi piangono, agua viva, mariana il diritto di nascere e via dicendo.
quando la andavamo a trovare, le uniche cose che ci raccontava erano le trame (...) di intrighi amorosi terrificanti compresi insulti alle varie protagoniste ree di farsela con tre quarti degli interpreti di sesso maschile. (no, non sono io.... idioti.)
comunque.
il viaggio di ritorno verso casa era sempre lo stesso: papà e mamma che inveivano contro la povera zietta colpevole di avere una grande piantagione di pigne al posto del cervello.
e tra me e me pensavo... ma a voi alla fine che ve frega...
tant'è.
ora.
nel…

Che flash...

[on the air: amori - lena biolcati] son qua che lavoro bella bella... cercando di remprimere i miei istinti omicidi... e nella mia testa si fa largo questa vecchissima canzone... sanremo del 1990... oltre a questa aveva prodotto altri capolavori tipo Novecento aufwiedersehen che piaceva tanto all'alex (ma te la ricordi???) ma questa è bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! zio robi tu te la ricordi per forza...
Amori che cominciano per caso
leggeri e senza regole che non hanno itinerario
Amori come dentro alle canzoni
a volte in piena regola, a volte clandestini.
Amori senza tetto, amori pronti a tutto.
E gli amori ti accompagnano
dai banchi della scuola alle camere da letto
con le lacrime alla gola, con le mani dappertutto.
Son gli amori che ti inseguono
o ti sfuggono di mano
o gli amori senza amore
fatti solo di parole.
Quelli solo per un giorno
quelli per la vita intera
quelli invece che feriscono
e ti lasciano paura
o gli amori che ti cambiano
o ti vogliono cambiare
quelli che non ti ricordi
perch…

Pronto riscatto della Verde Vetture Varese: battuto Mariano Comense sul filo di lana 70 a 69

VERDEVETTURE VARESE: Grotto 8, Praderio 4, Coppola, Sechi 2, Lovato 17, Catella 20, Vaccaro 11, Galasso 8, Montuori ne, Sciutti ne. All. Miglio.
MONTAG. SERVIZI MARIANO COMENSE: Ferrara 4, Pozzi 24, Frate 13, Gerosa, Negri 9, Rossi 14, Molteni, Romanò 5, Anzivino ne, Paglia ne.

Pronto riscatto della compagine varesina la quale 'vendica' lo sgambetto dell'andata nei confronti di un Mariano Comense giovane, combattivo e sicuramente non meritevole del posto che attualmente occupa nella classifica del campionato in corso. Varese parte subito concreta in attacco, non riuscendo comunque a contenere le penetrazioni di una scatenata Pozzi ben supportata da Rossi, mostrando le lacune difensive già emerse negli ultimi due incontri. Il primo quarto vede Mariano in vantaggio sulle biancoverdi per 22 a 17 mentre alla pausa lunga il tabellone recita un significativo 40 a 44, segno comunque di difese non propriamente bulgare e di un gioco frizzante, veloce e divertente da entrambe le parti…

Tuuuu che sei parte di meeeee....

[on the air: tu che sei parte di me - pacifico feat. gianna nannini]


Tu che sei parte di me Le tue braccia lunghe spalancate all’aria Solo nel vento sei sempre felice Butta via i ricordi, getta ogni cornice,lascia spazio alle cose a venire Fuoric’è una notte intera Puoi perderti.. Tu che sei parte di me e lasci fuochi piccole tracce per riportarmi a casa Tu che sei parte di me Ultima luce,ultima insegna accesa E ogni nuova paura alza il fumo negli occhi e le parole cominciano male.. Ti riuscissi a dire,riuscissi a spiegare E’ solo pelle che inizi a cambiare Fuori C’è una vita intera,vuoi perderti? Tu che sei parte di me e sciogli i fili,le resistenze,le mie mani chiuse Tu che sei parte di me e porti sogni e mi fai sorprese Tu che sei parte di me Soli per la notte intera,soli per la vita intera Tu che sei parte di me e sciogli i fili,le resistenze,le mie mani chiuse Tu che sei parte di me e porti sogni, e mi fai sorridere Fuori una notte intera Fuori una vita intera

Riassumendo...

Immagine
[on the air: sunrise - norah jones]

Il bere... e che bere.


La carne.... spettacolare. Quattro fiorentine in cinque...

La grolla... mitica e mitico l'alfonsino... che buona...





L'attrezzo di blackzilla... sempre presente tra noi...



Le orecchie del maiale.... non le avevo mai collegate a quella cosina la... c'è sempre qualcosa da imparare...



...e per finire... ciliegina sulla torta... il mio prossimo tatuaggio. l'angelo e la rosa. si ringrazia l'artista di casa (anita) per l'idea e la collaborazione prestata...
BUONA SETTIMANA!!!sto giro sono riuscita a non andare a letto ad orari impossibili ed a riposare decentemente... anche perchè giovedì sveglia ore 5.00 AM...fa la bravaaaaaaaaaa!!!

Celo...

L'oroscopo di Rob Brezsny
6/12 febbraio 2009

Cancro (21 giugno - 22 luglio)
Il mio bis-bis-bisnonno Edward Dembowski, nato nel 1822, era un filosofo e commentatore politico. Si batté per liberare la Polonia dal predominio dei ricchi e dall'occupazione straniera. Femminista ancor prima che molti europei si ponessero il problema dell'emancipazione della donna, dirigeva il giornale del movimento degli Entusiasti, che lottava per i diritti delle donne. Dembowski è uno dei miei eroi. Ti invito, Cancerino, a cercare tra i tuoi antenati una fonte d'ispirazione eccezionale come il mio trisavolo. Secondo la mia lettura dei presagi astrali, è il momento di attivare le tue potenzialità genetiche sopite. Usa l'immaginazione per stabilire rapporti psichici e spirituali con gli antenati che più ammiri.

CELOCELOCELO!!!!!!!!!!!!
ce l'ho l'antenata fonte di ispirazione!
LA ZIA ROSA!!!!!!!!
VAI ZIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!
aniiiiiiiiiiii!!!!
azz... anche mia zia voleva fare …

Ciao Giorgino.

[on the air: cade la pioggia - negramaro feat. jovanotti]

Ciao figone. Grazie per ogni momento che abbiamo passato assieme, per ogni abbraccio, per i tuoi fantastici complimenti, per quando al venerdì ci trovavamo a fare i minchioni in magazzino, per quando facevamo ingelosire il pierino, per la meravigliosa persona che sei stato, perchè quell'anno resterà per sempre nel mio cuore come uno dei più belli della mia vita, perchè nemmeno la tua voglia di vivere ha potuto nulla contro questo destino assurdo. adesso sei lì, che ci guardi e che magari adesso vedi anche me, mentre ti dedico queste poche righe col cuore gonfio di tristezza... ed io lo so come mi stai guardando. con quella tua faccia unica, la stessa che hai fatto quando mi hai vista spuntare in ospedale assieme alla sere, l'ultima volta che ci siamo incontrati.... ed anche lì, già malato, non avevi che parole d'affetto ed una marea di coccole per me.... e la lettura dell'sms di quel cretino... sei unico e special…