Post

Visualizzazione dei post da dicembre 30, 2008

2008

Anno di.... (merda. vabbhè. ma quello si sa.) di avvenimenti fastidiosi, spiacevoli, di sfighe inaudite tutte non causate da me direttamente ma subite senza possibilità di appello. a partire dal primo giorno dell'anno in poi... e quindi... il primo giorno dell'anno. orribile, il filippo che muore di fame, la partita persa a valmadrera e la puole retrocessione, il bruno, il blog su livespace, il comune di cantello, il giorno di san valentino a bormio a sciare col circolino, quella là ed il suo comportamento assurdo, lui che scappa dalla mia vita dopo quattro mesi belli e sereni. una delusione cocente, gli svenimenti (ben tre in due mesi) e la paura, il nove marzo, pasqua con la mia famiglia, la primavera che non è esistita, la mia schiena che fa crack nella partita decisiva, la retrocessione, la cresima dell'Anita, la Pina, il 3 aprile, la notte di alassio, lui che mi opprime. altra delusione cocente, l'holter, il 19 maggio ovvero la fine definitiva della mia collaborazione…

Eccolalà!

Immagine
[on the air: donne - zucchero]



Mumble mumble…
Povero il mio blogghino… non l’avevo mai trascurato così tanto ma… giuro che non ho avuto tempo o se l’avevo, ero talmente sfasciata da non avere né la forza né la voglia di mettermi lì a scrivere… anche se mi è spiaciuto tanto perché ho avuto la mente affollatissima di pensieri, ricordi, sensazioni… ma davvero non ne avevo. È stato un natale strano, ci sono arrivata praticamente strisciando sui gomiti, stanca all’inverosimile, dopo un mese tra i più difficili dell’anno (come se questo 2008 di merda fosse stato facile…) e lì, già dalla notte del 24, ho iniziato a realizzare che anche quest’anno il miracolo si era compiuto. Che natale era arrivato ancora nella mia vita e che ogni cosa era nel suo giusto posto, come sempre, ed era la cosa più importante di tutte. Riflettendo sulla mia condizione e sulla serenità che comunque avevo nel cuore mi sono quasi sentita a disagio perché inevitabilmente il mio pensiero è corso alle famiglie che non han…

Incredibboli...

si si bla bla bla che gli oroscopi e bla bla bla.
ma dopo aver letto QUESTE COSE... sono senza parole!!!!
ma forse si conoscono... e si. mi sa di si... è l'unica spiegazione!!!

ASCENDENTE SCORPIONE
Tendi a non parlare molto, ad essere poco espansivo o addirittura misterioso, preferendo tenere per te i tuoi pensieri ed emozioni. Hai una grande energia interiore, e lotti tenacemente per gli scopi che ti sei prefisso. Hai un animo tormentato, e nel tuo essere si scontrano conflitti non risolti, emozioni complesse e contrastanti. La tua innata sete di comprendere i misteri dell'animo umano, della società e del cosmo, ti rende interessato ai profondi misteri della psicologia. Sei passionale e sei geloso, anche se non lo dai a vedere. Sei audace, tentato dal brivido del rischio e dalle sfide, e se sei irritato - o se ti trovi in situazioni in cui occorre sangue freddo, puoi disporre di risorse emotive e di energia eccezionali.

SOLE CAPRICORNO
Sei una persona seria con un forte senso del …