Post

Visualizzazione dei post da maggio 24, 2012

SO LOVE, FIORELLA!

Immagine
[on the air: portami via - fiorella]


Ieri sera ho partecipato al primo evento mondano-culturale che avevo programmato in quei giorni, ovvero il concerto della Fiorella al teatro Apollonio, de Varès. A parte il regalo, che ho fatto a M., nel decimo anniversario del nostro rapporto che durante tutto questo lasso di tempo ha vissuto tutti gli stadi emotivi che una relazione tra due persone possa subire, ero più che altro curiosa di ascoltare dal vivo la sua voce, così profonda, particolare, coinvolgente. Ecco, io un o una cantante che dal vivo offrisse una performance così, non l'ho mai sentita in vita mia. Che meraviglia. E' stato un concerto strepitoso, un concerto ricco. Ricco di cultura, di progetti, di emozioni, di canzoni del repertorio le più belle che potesse cantare; lei, oltre ad essere una figa mostruosa, mi ha trasmesso due sensazioni: che si divertisse come una matta e che fosse lì per noi e non grazie a noi. Che non è così scontato.  Ha proposto delle versioni "af…