Post

Visualizzazione dei post da giugno 8, 2012

La passione per il fòlbal

Immagine
[on the air: across the universe  -  Rufus Wainwright]


Dopo 26 anni di onorata carriera, posso finalmente ammetterlo: il basket è stato un ripiego. Brutale. Il mio grande amore sportivo, da quando avevo tipo quattro anni ed i miei fratelli mi mettevano in porta durante le loro partite (incazzandosi pure, ovviamente, perchè non paravo nulla), era il calcio. Ci giocavo sempre. Con qualunque cosa. Ovunque. In qualsiasi momento. Ma il top era quando finite le scuole, mi ci potevo ammazzare per tutto il giorno. Appena potevo scappavo al campo Kolbe, vicino a casa, e soprattutto con i miei amici Antonio e Carlo, ci rovinavamo di partite, punizioni, tiri... E per tornare a casa, la Rosi mi chiamava dall'orto la prima... la seconda... e alla terza partivano le scarpate nel culo. Di solito verso le 21.00-21.30 dalle 14 che ero in giro... Che disperazione! Quando arrivò il momento di scegliere in quale attività sportiva incanalare quel pelo, proprio giusto quella punta di energia che mi avan…