Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2019

53

Immagine
Chissà come ti stavano i cinquantatré anni: chissà come saresti stato, come saresti diventato. Chissà come sarebbe stato condividere con te questo anno pazzesco, come abbiamo sempre fatto per mille altre cose.
Chissà se dove sei ora vedi quella matta di tua sorella essere arrivata la, dove tu sognavi.
Buon compleanno Fra.
E' stato tutto molto bello, intenso, emozionante.  Ma mi è sempre mancato un pezzo.  E bello grosso anche.
Un bacino ovunque tu sia.

XV

Mi chiedo spesso il senso di tutto quello che ho vissuto per trent'anni fino al 02 agosto del 2004, se quello che non ci siamo detti, quello che ci siamo fatti, quello che io non ho voluto vedere, che tu non hai voluto capire, se aver pensato per tutti quegli anni tutto il contrario di ciò che poi è stato, sia servito per arrivare dove sono adesso.
Me lo chiedo spessissimo.
Certe volte è come se tutto fosse il compimento di un percorso lungo, difficile, spesso doloroso.
"Chissà cosa penseresti se mi vedessi qui, con i tuoi Amici" soprattutto in questo anno l'ho pensato non so quante volte. Saresti felice? Si, può essere. Orgoglioso di sicuro.
Di sicuro non me lo avresti mai detto. 
E' che le cose presto o tardi prendono la loro forma, diventano quello che era necessario che fossero.
Presto o tardi tutto ha una spiegazione, anche quello che ci rifiutiamo di affrontare perchè lo riteniamo ingiusto o sbagliato.
Anche aver sempre desiderato di non assomigliarti e ritrovarmi…