Post

Visualizzazione dei post da ottobre 24, 2008

La Simo.

Oggi è il compleanno di mia sorella. E' il compleanno della Simo.

cioè. spiegare cosa sia lei per me non credo che a parole sia possibile. è una cosa che va oltre, oltre a tutto, oltre qualsiasi cosa che possa accadere intorno e tra di noi.

la mia famiglia è la cosa più bella e preziosa che ho... ma lei è davvero una parte di me, nel senso più vero e totalizzante che esista. siamo molto diverse fisicamente, una catella coi colori dei fornasa lei, una fornasa coi colori da catella io... apparte quei 12 cm di differenza d'altezza che ballano... mia sorella è davvero un punto di riferimento unico. da quando ero piccola e mi portava con sè ovunque... a quando se ne era andata via di casa e la volta in cui mi aveva rivista dopo tanto tempo... avrò avuto si e no dieci anni... ma quell'abbraccio me lo ricordo come se fosse ieri... a quando mi preparava i costumi di carnevale 10 minuti prima di andare a scuola.. alle cose che fa... a come le fa... e la cosa più importante di tutte: …

Quanto mancaaa? Caaaambiaaaaaaaaaaaa!

[on the air: heaven - simply red]

caaaaaaaaaaazzo che periodino!
Possibile che gli ultimi mesi dell’anno per me siano sempre così terrificanti??!! Però almeno questa settimana sono stata più tranquilla ed ho cercato di riposare il più possibile… tranne ieri sera… sono andata ad allenamento pallida come uno straccio per i pavimenti… non mi reggevo quasi in piedi, avevo un mal di testa terrificante ed in più quel polpaccio di merda ha pensato bene di contratturarsi (ehm) del tutto… mi fa un male oggi… certo che la sinistra così, la destra con la caviglia sempre mezza in chiesa… che cazzo di cadavere! Stamattina la discesa dal parcheggio al comune la volevo fare sulle mani! Vaaaaaaabbhè. Io non mi posso certo lamentare sapendo che il mio fratellino è ancora in oppedale… alla fine è andato tutto bene… però mercole l’avevo visto un po’ teso… che non è da lui… a parte il pigiama da carcerato… sembrava uno dei fratelli dalton ehehehe! Che poi la mia visita in ospedale aveva più della visita p…