Post

Visualizzazione dei post da febbraio 22, 2012

Sanremo 2012

Poteva mancare il consueto post sulla mia personalissima visione di sanremo?? NO! Non sto a ripetere che, da brava italiana media, io sanremo me lo guardo (non tutto, per ragioni di tempo), senza fare come la maggior parte dei sottoni che sostengono di non guardarlo perchè fa figo, per poi spiarlo di nascosto... Non so per quale strano motivo, ma a me piace. Sarà la tradizione, sarà che piacendomi la musica a prescindere, qualunque programma la riguardi alla fine mi interessa, sarà anche che sanremo segna un pò la fine dell'inverno e l'inizio del risveglio primaverile accompagnato dalle sue canzoni che ne fanno da sottofondo sin dai tempi dell'adolescenza. Per lo spettacolo in sè, mi sono piaciuti un sacco Rocco Papaleo, veramente un idiota patentato, la scelta di Morandi di intervistare gli ospiti seduto sugli scalini come se si trattasse di una chiacchierata tra amici e l'intervento di (quel gran gnocco) Alessandro Siani. Invece, per quanto riguarda Adriano Celentano, d…