Post

Visualizzazione dei post da luglio 18, 2008

Dal corriere.it

Doping, Riccò positivo: arresto, insulti, fischi e espulsione dal Tour
Come un treno impazzito

Era il nuovo Pirata. Era. Cacciato dalla Grande Boucle con ignominia, di Pantani Riccardo Riccò porta sulle spalle solo il tremendo fardello di follia, di incoscienza, di maledetti imbrogli che distruggono il ciclismo.Giorni fa, sull'Aspin, ha vinto alla Pantani, incantando per la facilità con cui divorava i tornanti; ieri ha perso alla Riccò.
Non è possibile infatti, con un Tour blindatissimo, con gendarmi specializzati in controlli antidoping, sperare di farla franca.Come poteva pensare Riccò, facendo uso di sostanze proibite, di sfuggire agli implacabili controlli messi in atto al Tour? Sanno questi ragazzi a cosa vanno incontro o la loro irresponsabilità gira a ruota libera?Il ciclismo è fuori di senno, questa è la verità: forse manca di cultura (l'atleta non ha più paura di un'entità morale ma, eventualmente, di un'entità tecnica, il test di laboratorio) o forse siamo noi a…

Grazie...

Tanto gentil e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, ch'ogne lingua deven tremando muta, e li occhi no l'ardiscon di guardare. Ella si va, sentendosi laudare,benignamente d'umilta' vestuta; e par che sia una cosa venuta da cielo in terra a miracol mostrare. Mostrasi si' piacente a chi la mira, che da' per li occhi una dolcezza al core, che 'ntender non la puo' chi no la prova; e par che de la sua labbia si movauno spirito soave pien d'amore, che va dicendo a l'anima: Sospira.

(Dante Alighieri da Vita Nova)

E già...

[on the air: happy ending - mika]
Ieri sera ho fatto tardi... MA TARDISSIMO!

sono andata a nanna con almeno tre ore di ritardo sul solito orario... cioè per me che alzarmi alla mattina è una tortura... vi lascio immaginare in che stato pietoso sia qui in ufficio... cioè per esserci ci sono è... si quello si. dovrei anche aver timbrato... ma faccio un pò fatica a mettere a fuoco le cose ed è come se avessi uno seduto sopra alla testa... a posto stiamo.
la serata di ieri sera è stata carinissima, dalla prima parte in centro con la pina a raccontar cagate al dopo, in cui sono andata a recuperare l'uomo dell'arma che arrivava dal paese a malpensa...
posto che l'aeroporto è un posto che mi piace e diverte fino a quando non sono io a dover partire o arrivare... ieri sera mi son troppo divertita.
l'aereo sarebbe dovuto arrivare alle 23. ed infatti alle 23.01 precisissimo mi scrive che l'aereo è atterrato. e va bene. mi metto lì ed aspetto.
in quella mezz'ora scarsa di attes…