Post

Visualizzazione dei post da febbraio 25, 2010

Delirio....?

.... Un sogno, che definire delirante è un eufemismo.
Protagonisti: Io, la mia mamma, l'Alessia. Locazione: Cantello, dal Claudio parrucchiere, Via Turconi, casa mia. [non ho idea dell'ora in cui ho fatto questo sogno, so solo che mi sono risvegliata devastata] dunque:
io e l'Ale andiamo dal Claudino: io devo tagliare i capelli, lei mi accompagna. (scena già vista...) ad un certo punto usciamo così, per prendere una boccata aria, e dalla curva della Via di casa mia sbuca mia mamma in bicicletta. In bicicletta con la borsa della spesa. Io e l'ale rimaniamo basite: io perchè la vedo pedalare (!!!) ed entrambe perchè era bellissima. infatti l'unica cosa che l'ale riesce a dirmi è "guarda come è bella"... e lo era veramente. sorridente e stupenda. ritorniamo dentro e ad un certo punto si sente rumore di vetri spaccati per terra. Usciamo per vedere chi stesse facendo tutto sto casino e ci sono tre ragazzini che, più o meno davanti al garage paradiso, stanno spac…