Questi episodi... queste persone...

[on the air: io ti cercherò - ron]


... in questi ultimi giorni hanno dell'inquietante. MA udite udite, in senso buono.
tre persone che sono certa non mi siano capitate per caso, nei paraggi, proprio in questi tre giorni. una poi più slegata dell'altra, cioè che proprio non c'entravano nulla tra esse.
da lunedì, alle ore 17.00, in cui ho chiuso in maniera definitiva (e nemmeno troppo dolorosa, mi spiace ammetterlo) un rapporto che mi ha regalato grandi emozioni ma che, da sola, non sono proprio in grado di gestire. e sottolineo il DA SOLA.
una serie di coincidenze inspiegabili. anzi. spiegabilissime. xchè io lo so da dove arrivano.
il grazie più grande e più bello va al mio patata, xchè nessuno come lui sa farmi sentire coccolata, x i sorrisi che è riuscito a strapparmi, per la nostra complicità che ogni volta, da vent'anni a questa parte, mi regala un sacco di serenità.
il patata è terapeutico. così come il matte.
sono due tra gli amici più cari che ho e che non sento spessissimo. ma le volte in cui li ho vicini, sto bene.
due come loro sono in grado di stravolgere la giornata, lo stato d'animo, le arrabbiature.
forse, vale la pena di non aver mai mollato, per avere la possibilità di vivere momenti come quelli che mi regalano.


GRAZIE AMICI MIEI.
VI AMO.

Commenti

Post popolari in questo blog

Disinnescare

Fantozzi rag. Ugo, matricola 1001/bis, dell'Ufficio Sinistri

The best day of my life